Sistema CIA
26.01.2016

NUOVO REGIME PER LE AUTORIZZAZIONI DI NUOVI IMPIANTI VIGNETI

leggi »
09.04.2015

Servizio civile nazionale

leggi »
vedi tutti »»





07.02.2011

Modifica alle iscrizioni dei vigneti.

In data 22 dicembre 2010 sono stati firmati dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, i decreti di riconoscimento della DOC Venezia e le due DOCG Malanotte e Lison. Con lo stesso decreto (GU n. 4 del 7-1-2011 - Suppl. Ordinario n.6) sono stati anche modificati i due disciplinari DOC Piave e DOC Lison – Pramaggiore. Le nuove denominazioni sono utilizzabili già con la corrente campagna vendemmiale. Lo scopo è quello di valorizzare con un marchio (Venezia) dal forte impatto comunictivo i vini del territorio compresi nelle province di Venezia e Treviso, in particolare per le varietà rosse, anche attraverso l'aumento delle rese ettaro e la presenza delle tipologie Frizzante, Spumante e passito. Nella DOC Piave è stata inoltre inserita la varietà Manzoni Bianco. I vini elaborati e rivendicati secondo i vecchi disciplinari, anche con l'annata 2010, possono comunque essere commercializzati sino ad esaurimento scorte. Le ditte produttrici ed imbottigliatrici che detengono quantitativi dei vini “Vini del Piave” o “Piave”, designati con la menzione “Malanotte”, Cabernet franc, Cabernet sauvignon, Pinot bianco, Pinot grigio e Pinot nero (tipologie non piu previste dal nuovo disciplinare DOC Piave) entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del decreto, devono comunicane le giacenze all'ICQRF e a Valoritalia. Lo stesso adempimento è previsto per i detentori di Lison - Pramaggiore vinificato secondo il vecchio disciplinare. I nostri uffici di zona sono a disposizione per gli adempimenti necessari.

In allegato trovate tutti i documenti DOC in un'unico file compresso.

scarica file »

« torna all'elenco





www.ciaveneto.it





Agricoltura e vita | CAF | INAC | CAA | Turismo Verde | AIEL | AGIA | Donne in Campo | ANP | ©2008 CIA Treviso | P.iva 03013650266 | cia.treviso@ciatreviso.it